Torcia a Led o alogena? Confronto, pro e contro dell’una e dell’altra, costo

Devi acquistare una torcia da tenere in casa per ogni evenienza, per fare campeggio, attività sportiva, o da tenere in macchina? Se non sai come procedere per l’acquisto, potresti continuare a leggere questa guida, che ti aiuterà a capire, innanzitutto, quale tipo di lampadina scegliere: una a led o una alogena. Sì, perché nella scelta di una torcia, una delle prime cose da capire è proprio quale sia la lampadina più adatta per la tua nuova torcia.

Quante lampadine!

In commercio la tecnologia a led ha soppiantato un po’ tutte le altre. Sopratutto negli ultimi anni, questo tipo di lampadina risulta la più utilizzata e la più apprezzata, sia per illuminare case, uffici, strade e le torce. Ciononostante, esistono diversi tipi di lampadine. Vediamole:

  • a incandescenza,
  • alogene,
  • a led.

Ciascuna di queste soluzioni presenta i suoi pro e i suoi contro. Il primo tipi di lampadina, quella a incandescenza, è quel tipo di lampadina con i fili all’interno, che oggi non si utilizza praticamente più. Soffermiamoci, dunque, sugli altri due tipi di lampadine.

Le lampade alogene, come sono fatte

Le lampade alogene somigliano a quelle a incandescenza, poiché hanno una struttura molto simile, ma nel bulbo della lampada è aggiunto un elemento, in genere iodio, xeno o cripton, che permette al filamento di diventare incandescente a una temperatura più alta.

La caratteristica di queste lampade, rispetto a quelle a incandescenza, è di garantire una luminosità maggiore, che può essere regolata in modo da dare all’ambiente la giusta intensità della luce, e di garantire una durata più elevata e una resa energetica che si aggira intorno al 15%.

Ovviamente, i consumi sono anche relativi all’utilizzo che se ne fa, ma in ogni caso, l’uso di queste lampadine in casa assicura una notevole riduzione del costo della bolletta. Visto che qui stiamo parlando di lampadine per torce, vediamo quali sono i vantaggi dell’utilizzo di lampadine alogene.

Lampade alogene, i vantaggi

Vediamo ora di riassumere i vantaggi che presentano le lampade alogene. Eccoli:

  • facilità d’installazione. In alcuni casi, come per le lampade led, può essere necessario considerare la maggiore corrente d’inserzione. Mentre, lampadine alogene non danno problemi in questo senso, e la loro installazione risulta meno impegnativa;
  • produzione e smaltimento. Le lampade alogene non contengono nessun materiale di difficile, produzione o smaltimento, e possono essere smaltite con i rifiuti domestici;
  • qualità del colore della luce. Emanano, infatti, una luce simile a quella solare, con uno spettro che va dal rosso, al verde, fino al blu;
  • prezzo. Le lampadine alogene sono più convenienti da acquistare, anche se negli ultimi tempi anche i prezzi per le lampadine led sono diminuiti;
  • maggiore potenza in forma ridotta.

Questi possono dirsi i maggiori vantaggi di una lampadina alogena, e quindi anche di una torcia che utilizza questo tipo di lampadina. Ovviamente nella scelta di una torcia, il tipo di lampadina che si trova al suo interno, è un fattore molto importante da considerare. Vediamo ora quali sono i vantaggi del led.

Le lampade a led, come sono fatte

Le differenze principali tra lampade alogene e quelle a led, riguardano innanzitutto il funzionamento. Questo si basa sull’emissione di fotoni da parte di diodi che sono alimentati da un circuito elettronico. Il colore della luce che ne deriva può essere di diversi tipi, anche se quella maggiormente utilizzata è la luce bianca. Le lampade a led sono, indubbiamente, il futuro dell’illuminazione, ma in realtà possiamo anche parlare di presente.

Si tratta di lampade di ultima generazione, quelle più utilizzate, anche in ambito delle torce (da quelle mini, a quelle portatili, subacquee, militari, da campeggio, da lavoro o per fini sportivi, etc.). E il motivo è semplice, anzi duplice: hanno una resa e una durata elevatissima. Ma vediamo meglio i loro vantaggi.

Lampade a Led, i vantaggi

Vediamo ora quali sono i vantaggi delle lampade a led:

  • i consumi sono notevolmente bassi;
  • l’illuminazione è istantanea e il massimo livello di luminosità viene raggiunto subito al momento dell’accensione, senza bisogno di attesa;
  • la durata del led è considerevole, si parla di diverse decine di migliaia di ore di funzionamento. Non arrivano praticamente mai a fine vita e non devono essere sostituiti;
  • i colori della luce delle lampade led sono di diversi tipi, da caldo a bianco freddo, e si possono adattare ai diversi usi;
  • nessuna radiazione UV, le lampade a led non producono dannose radiazioni UV;
  • una bassa produzione di calore. Mentre le lampade alogene diventano molto calde, la produzione di calore o il pericolo di ustioni per le lampade led è praticamente assente.

Le lampade a led sono tra le più utilizzate e le torce a led vengono acquistate per i più diversi utilizzi. Per una scelta ottimale non bisogna perdere di vista lo scopo del tuo acquisto, ovvero per cosa utilizzerai la tua torcia.

Diamo dei numeri

Facciamo ora degli esempi pratici che ci aiutano a capire la differenza tra una torcia con lampadina alogena e una con lampadina a led. Queste ultime riescono a sviluppare un fascio di luce cinque volte superiore. Inoltre, visto che funzionano con un minimo assorbimento di energia, hanno il vantaggio di poter essere alimentate con energia proveniente da fonti alternative. Ma quanto dura una lampadina? Quelle a led hanno una durata di circa 10.000 ore, mentre quelle alogene durano circa 2.000 ore ( e 1.000 ore le lampadine a incandescenza).

Inoltre, una lampada a led da 800 lumen consuma tra 9 e 12 W, mentre un’equivalente lampada a incandescenza consuma 60 W. 

Conclusioni

In conclusione, le lampade con tecnologia a led, hanno un bilancio energetico complessivo inferiore rispetto a quello delle lampade alogene. Il loro costo è ancora un po’ elevato, ma come abbiamo visto, vanno cambiate meno frequentemente, anzi, praticamente mai! Mentre per esigenze di illuminazioni che riguardano grandi dimensioni (come il manto stradale, etc), il led presenta ancora dei margini di miglioramento, per quanto riguarda il suo utilizzo per una torcia, ci sembra assolutamente consigliato. Non a caso, questo tipo di tecnologia è la più utilizzata per ogni tipo di torcia, da quelle ad uso domestico a quelle ad uso professionale

Sono appassionata di lettura e scrittura e mi piace scrivere e documentarmi su qualsiasi argomento. In particolare, i viaggi, la cucina, e la tecnologia.

Back to top
Scelta Torce