Torce Wuben: quali scegliere? Articoli e fasce di prezzo

L’azienda Wuben è nata nel 1981, ad opera di Asim Yao. Negli ultimi 30 anni ha prodotto torce elettriche caratterizzate dall’alta tecnologia, dal design ergonomico e da un costo accessibile. Nel 2016, il marchio è stato registrato ufficialmente ed è entrato anche nel mercato delle torce di fascia alta. Wuben si distingue grazie a una filosofia orientata verso un continuo auto-miglioramento, e un rinnovamento tecnologico.

Quale modello scegliere

Tra i tanti tipi di torce a marchio Wuben troviamo i seguenti modelli:

  • torce portatili,
  • torce da caccia,
  • torce da campeggio,
  • torce penna.

Ogni tipologia di torcia presente i suoi vantaggi e svantaggi, per cui la scelta migliore è quella che segue le tue necessità. Se hai bisogno di una torcia versatile, piccola, da avere in casa in caso di emergenza, come ad esempio, quando va via la corrente elettrica, allora potresti optare per un modello portatile, che puoi utilizzare anche durante le escursioni o il campeggio.

Le torce a penna

Questo è senz’altro un modello molto particolare, e infatti non sono molti i marchi che producono e distribuiscono una torcia-penna. Ma di cosa si tratta? Come suggerisce il nome stesso, si tratta di un prodotto che funge, allo stesso tempo, sia da torcia che da penna. Risulta molto comodo perché è uno di quei classici strumenti multifunzionali, e quindi anziché avere due oggetti distinti, ne hai uno solo con una doppia funzione. Questo significa occupare meno spazio in borsa o nello zaino.

Una torcia-penna può arrivare ad avere, infatti, delle dimensioni molto ridotte, e puoi portarla tranquillamente in tasca. E’ una soluzione che ricorda un po’ quella del telefonino, che nella maggior parte degli ultimi modelli, è dotato di una piccola luce.

Alimentazione

Tutti i modelli di torce Wuben si alimentano grazie a batterie ricaricabili o usa e getta. Quale sia la scelta migliore dipende dai modi in cui utilizzi una torcia. La durata della batteria, sia l’una che l’altra, dipendono spesso da altri fattori, piuttosto che dal tipo di alimentazione scelta. Ovvero, dal tipo di lampadina che si sceglie. A tale proposito, un piccolo inciso, le lampadine migliori (quelle con una durata maggiore) sono indubbiamente le lampadine a LED.

Ritornando alla scelta del tipo di alimentazione, la soluzione usa e getta non sembra essere la migliore. Sia perché non è una scelta propriamente ecologica, sia perché, per il tuo portafogli, significa una spesa da mettere in conto ogni qual volta dovrai sostituire le batterie.

Sono appassionata di lettura e scrittura e mi piace scrivere e documentarmi su qualsiasi argomento. In particolare, i viaggi, la cucina, e la tecnologia.

Back to top
Scelta Torce